Unione PianDelBruscolo

Divieti per autocarri

Nei centri abitati di Montelabbate Capoluogo, Osteria Nuova, Montecchio, Bottega, Morciola, Tavullia Capoluogo e Padiglione è stata introdotta da tempo, attraverso l'emanazione di apposite ordinanze, la regolamentazione del transito dei veicoli a motore per il trasporto di cose di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate.

In attuazione delle ordinanze medesime, è stata installata lungo le strade interessate dai divieti e quelle di accesso alla zona regolamentata, la segnaletica stradale idonea (obblighi ed indicazioni) per la completa informazione degli utenti sia sui divieti istituiti che sui percorsi alternativi predisposti.

Dai divieti di transito sono esclusi i veicoli adibiti a servizio pubblico di raccolta dei rifiuti solidi urbani, i veicoli che debbono effettuare operazioni di carico e scarico all'interno dei centri abitati indicati e i veicoli che vengono autorizzati da questo Comando di Polizia Municipale, su richiesta presentata dagli interessati.

Le richieste di autorizzazione vanno presentate compilando i moduli predisposti che si possono reperire presso il Comando di P.M. oppure scaricati da questa pagina. Per ogni veicolo per il quale si richiede l'autorizzazione va presentato una richiesta specifica; ai moduli, che vanno presentati in bollo, andranno poi allegati: una marca da bollo per il provvedimento autorizzativo e la fotocopia del libretto di circolazione e/o del certificato di proprietà.

Al termine della procedura viene rilasciata un'autorizzazione contenente eventuali prescrizioni particolari e uno speciale contrassegno, di colore diverso per ogni Comune, che deve essere esposto sul mezzo durante il transito nelle zone regolamentate.


Contrassegni dei vari Comuni

Le autorizzazioni ed i relativi contrassegni, scadono al 31 dicembre di ciascun anno e per mantenere la loro validità devono essere prorogati entro il 31 gennaio dell'anno successivo. La proroga deve essere richiesta a questo Comando di Polizia Municipale mediante la presentazione dell'apposito modulo, in carta libera, che può essere reperito presso il Comando medesimo oppure scaricato da questa pagina. Alla richiesta di proroga vanno allegati gli originali della documentazione ricevuta all'atto del rilascio (autorizzazione e contrassegno) per l'apposizione della vidimazione annuale.

Qualora non vengano prorogate con la procedura di cui sopra, le autorizzazioni si intendono annullate e devono essere riconsegnate, unitamente al relativo contrassegno, a questo Comando di Polizia Municipale.

In caso di smarrimento o deterioramento dell'autorizzazione e/o del contrassegno, il titolari della stessa può fare richiesta di un duplicato mediante la presentazione a questo Comando di P.M. dell'apposito modulo, opportunamente compilato.

Eventuali violazioni delle norme contenute nelle ordinanze che limitano la circolazione degli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t., compreso il transito nelle zone vietate con permessi scaduti di validità, verranno sanzionate ai sensi dell'art. 7 commi 1° lett. a) e 13° del Codice della strada, che prevede una pena pecuniaria di € 81,00 (56,70).

 

N.B. L'importo della sanzione è aggiornato al 1° gennaio 2015; fra parentesi l'importo scontato del 30% previsto per il pagamento effettuato entro i 5 giorni dalla contestazione o notificazione della violazione.

Comando di Polizia Municipale

strada Pian Mauro, 47

61010 TAVULLIA PU

 

orario di apertura al pubblico

dal lunedì al sabato:

dalle ore 09:00 alle ore 13:30

il giovedì pomeriggio

dalle ore 15:00 alle ore 18:00

 

telefono 0721/472387 

fax 0721/907007

 

e-mail

Documentazione

Ordinanze:


Richiesta di rilascio:




 
© 2005-2022 Unione PianDelBruscolo - Gestito con docweb - [id]