Unione PianDelBruscolo

Manifestazioni di sorte locali

Definizione

Il D.P.R. 430 del 26 ottobre 2001 regolamenta la disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio nonché delle manifestazioni di sorte locali. L’art. 13 del citato D.P.R, consente le lotterie, le tombole e le pesche o banchi di beneficenza, promossi da:

A) enti morali, associazioni e comitati senza fini di lucro, aventi scopi assistenziali, culturali, ricreativi e sportivi disciplinati dagli articoli 14 e seguenti del codice civile, e dalle organizzazioni non lucrative di utilità sociale di cui all'articolo 10, del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, se dette manifestazioni sono necessarie per far fronte alle esigenze finanziarie degli enti stessi;

B) organizzate dai partiti o movimenti politici di cui alla legge 2 gennaio 1997, n. 2, purché svolte nell'ambito di manifestazioni locali organizzate dagli stessi.

Modalità d'effetuazione

I soggetti di cui alla lettera A) che intendono svolgere manifestazioni di sorte locale devono inviare la  Comunicazione preventiva prevista all’art.14 del d.p.r. 430/2001 a tre soggetti distinti con le modalità dagli stessi indicati:

Unione dei Comuni Pian del Bruscolo e Ufficio Territoriale del Governo di Pesaro Urbino    almeno 30 giorni prima,  su apposito modello di comunicazione:

Lotterie  (modello e allegati)

Tombole  (modello e allegati)

Pesche o banchi di beneficenza  (modello e allegati)

Tutti isoggetti sia  A) che B) devono inviare  una autonoma comunicazione (aams)  su apposito modello a: MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE
AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

AGENZIA DOGANE DEI MONOPOLI -

VIA MAMELI 9  - 61121 PESARO

scarica informazioni

 

Il modello è scaricabile direttamente dal sito dei monopoli   www.aams.it 

circolare     - vai alla pagina

© 2005-2022 Unione PianDelBruscolo - Gestito con docweb - [id]